L’India in un frullato: il mango lassi

Il primo frullato di frutta creato al mondo è nato circa nel 1000 a.C. nel Punjab, una regione del nord dell’India. Dissetante, leggero e con brillanti proprietà digestive, il mango lassi è facile e veloce da preparare.

Basta essere armati di frullatore e:

Aprire un mango. Se vi risulta difficile, seguite questo fantasico tutorial:

Tagliate poi la polpa a cubetti e buttatela  dentro il frullatore.

lassi

Aggiungete due cucchiai di yogurt bianco magro (io uso lo yogurt greco, ma anche l’activia naturale va bene), mezza tazzina di latte e frullate il tutto per mezzo minuto.

lassi1

Se non fosse abbastanza dolce per il vostro palato potete regolare di zucchero, ma toglierete un po’ il sapore originale del frutto. Un po’ come quando si aggiunge lo zucchero alla spremuta d’arancia.

Versate in un bicchiere con un po’ di ghiaccio e proiettatevi su una spiaggia paradisiaca dal mare turchese!

lassi2

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...